Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Modena scoperta. Presentazione del progetto del nuovo Parco Archeologico Novi Ark

22/03/2012 , Modena, Teatro della Fondazione Collegio San Carlo
Modena_Novi Ark
Come sarà il nuovo parco archeologico che verrà inaugurato fra pochi mesi nel grande spazio del Novi Sad?

Giovedì 22 marzo alle ore 21 presso il Teatro della Fondazione Collegio San Carlo, il Sindaco Giorgio Pighi e gli Assessori alla Cultura e all’Urbanistica Roberto Alperoli e Daniele Sitta ne parlano con Luigi Malnati, Direttore generale per le Antichità del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Carla Di Francesco, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna, Filippo Maria Gambari, Soprintendente per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Paola Grifoni, Soprintendente ai Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia, e Roberto Davoli, Presidente di Modena Parcheggi

Presenta e conduce Ettore Tazzioli, Direttore di TRC Telemodena

Nel corso dell’incontro la Direttrice del Museo Civico Archeologico di Modena, Ilaria Pulini, e l’architetto Giovanni Cerfogli presentano l’ambientazione del Parco Archeologico Novi Ark attraverso filmati e animazioni multimediali.

I lavori per la realizzazione del Parco Archeologico Novi Ark sono in dirittura di arrivo.
Dalla prossima estate la nuova area archeologica con la grande strada romana in ciottoli, fiancheggiata dai sepolcri di modenesi di duemila anni fa e da una vasca circolare di 16 metri di diametro, sarà aperta al pubblico.
Il parco archeologico ricostruisce in superficie gli elementi più significativi di un angolo dell’antica Mutina scoperti a quasi 5 metri di profondità nel sottosuolo urbano durante gli scavi per la realizzazione del parcheggio interrato Novi Park.

Info: Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena
Telefono 059.2033100 - 059.2033125

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter