Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

On-line il nuovo sito del Centro di Raccolta e cantiere di pronto intervento per il SISMA 2012

20/03/2015

Istituito il 22 maggio 2012 dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna e dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia nell’ambito dell’Unità di Crisi di Coordinamento Regionale dell’Emilia Romagna (UCCR-ERO), in collaborazione con l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze (OPD), l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma (ISCR) e la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, il Centro di Raccolta nasce con il preciso intento di:

  • provvedere al temporaneo ricovero in depositi attrezzati e sicuri i beni artistici che, danneggiati o meno, dovevano essere rimossi dagli edifici lesionati o distrutti dal sisma;
  • evitare la dispersione dei beni artistici;
  • censire le opere e classificarle in base al danno subito;
  • provvedere alle azioni di immediato intervento e di messa in sicurezza per evitare, limitare o contenere temporaneamente il degrado.

 

Centro di Raccolta e cantiere di pronto intervento per il SISMA 2012
Palazzo Ducale - Sassuolo (MO)
www.cdrsassuolo.beniculturali.it

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter