Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Progetto "Cultura senza ostacoli": sostieni con il tuo voto la Pinacoteca Nazionale di Bologna

06/06/2014

L’iniziativa, ideata e condotta dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale, intende finanziare un luogo della cultura del patrimonio statale individuato tra le eccellenze italiane, per la realizzazione di un percorso di accessibilità fisica e/o sensoriale, al fine di consentirne la piena fruizione da parte di tutti i visitatori.
Il luogo che riceverà il maggior numero di preferenze vedrà l’attuazione di un intervento volto ad ottenere l’accessibilità ampliata del sito a spese della Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale. Per gli altri luoghi verranno individuate dalla Direzione Generale ulteriori forme di finanziamento, al fine di provvedere alla realizzazione del maggior numero possibile di percorsi di accessibilità multi-strutturata tra i siti inseriti nel progetto “Cultura senza ostacoli”.
"Questa consultazione on line - ha dichiarato il Direttore Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale Anna Maria Buzzi - costituisce una preziosa occasione di contatto tra le istituzioni e i cittadini, al fine di venire incontro alle esigenze manifestate da tutti i pubblici del patrimonio culturale statale e rendere sempre più piacevole la visita alle bellezze artistiche del Paese. Il nostro intento, come nelle consultazioni passate che hanno ottenuto una grande partecipazione, specie tra le giovani generazioni, è quello di mettere il visitatore al centro della nostra attenzione e accoglierne le richieste, per una sempre migliore qualità del servizio pubblico".

La consultazione è assolutamente gratuita e non comporta alcun obbligo.

Dedica due minuti del tuo tempo a votare e sostenere la Pinacoteca di Bologna, aiutandola a migliorare i propri servizi di accessibilità ai visitatori:

1. clicca sul banner “accedi alla consultazione”
2. scegli > Bologna
3. inserisci tutte le informazioni richieste, tra cui un indirizzo di posta elettronica
4. sottoscrivi la normativa in materia di privacy selezionando l’apposita casella
5. clicca sul tasto “invia”

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter