Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Noi, Storia e Futuro: i giovano Etruschi di Marzabotto nell'antica Kainua

06/10/2013
69 commemorazione Marzabotto

In occasione della commemorazione del 69° Anniversario dell'eccidio di Marzabotto, una delegazione di studenti tedeschi visita con i coetanei italiani l'antica città etrusca di Kainua, accolti e guidati dal direttore del museo, Paola Desantis.

La commemorazione dei tragici eventi bellici apre quest'anno una finestra sulle vicende più antiche e memorabili che hanno caratterizzato la storia del territorio di Marzabotto, reso unico dalle testimonianze di epoca etrusca
Protagonisti saranno gli allievi dell'Istituto Comprensivo di Marzabotto che, memori della loro storia più antica, accoglieranno nell'antica città di Kainua e nel suo Museo i loro coetanei dell'Hauptschule di Starnberg, accompagnati dai rispettivi insegnanti, dirigenti scolastici e sindaci.
Affiancati dal direttore del Museo, Paola Desantis, i giovani etruschi di Marzabotto guideranno gli amici tedeschi alla conoscenza del Museo etrusco e della città, illustrando sia le testimonianze archeologiche che i tragici eventi della storia più recente, che non hanno risparmiato dalla distruzione neppure il museo stesso.

Quest’anno, per la prima volta, la commemorazione dell’eccidio di Marzabotto farà tappa nel luogo di più antica e prestigiosa memoria dell’Appennino, non solo Emiliano, a testimoniare l’evoluta e raffinata cultura che caratterizzò questo territorio fin dalla più lontana antichità. Saranno i giovani Etruschi di Marzabotto ad accogliere i coetanei tedeschi in un abbraccio che spazia oltre i confini della storia attuale. E i nuovi Etruschi, "di tutti i popoli il più religioso", come scriveva Tito Livio, ricomporranno lungo le vie dell’antica città le fila di un’amicizia fra i popoli che ci auguriamo non vorrà mai più interrompersi.
Sarà il migliore esordio del progetto "Il Museo e la guerra: ... raccontami la storia" che vedrà nel corso dell'anno scolastico i giovani Etruschi di Marzabotto impegnati a recuperare le memorie del museo prima della distruzione e che si prevede di concludere con una mostra nell’autunno del 2014, a 70 anni dal tragico evento.

Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” di Marzabotto (BO)
Via Porrettana Sud 13
tel 051.932353
www.archeobologna.beniculturali.it 

 

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter