Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Formazione al Paesaggio

Dal 2007 il Segretariato Regionale dell’Emilia Romagna svolge attività continuative inerenti la formazione sul Paesaggio rivolte agli operatori delle pubbliche Amministrazioni, ai professionisti, agli imprenditori del settore agricolo ma anche, più recentemente, ai ragazzi delle scuole superiori, in linea con i contenuti del Piano Nazionale dell’educazione al patrimonio Culturale 2015-2016 derivante dalla L.107/2015.

  1. FORMAZIONE "MATERIA PAESAGGIO"
    Da quasi un decennio il Segretariato dell’Emilia-Romagna ha avviato una serie di attività legate alla formazione sul tema del Paesaggio: in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e l’ANCI, dal 2007 viene portato avanti il progetto “Materia Paesaggio”, un piano di formazione, forse unico a livello nazionale, che affronta il tema del Paesaggio a 360 gradi, ogni anno osservandolo da angolature diverse e cogliendone diversi aspetti.
    Inizialmente orientato alle esigenze delle pubbliche Amministrazioni e dei professionisti variamente impegnati nella pianificazione urbanistica, dal 2012, anno del terremoto, il corso si è aperto a temi di più ampio respiro e cogente urgenza, sino a incentrarsi, nelle ultime edizioni, sul contesto rurale specifico della regione. Sono così stati coinvolti gli imprenditori agricoli, le associazioni e gli operatori a vario titolo legati al territorio, al fine di elaborare strategie condivise di orientamento per la conservazione e la promozione delle specificità del paesaggio rurale, certamente il più qualificante, ma al contempo il più fragile, dell’ Emilia Romagna.

    >>Approfondimento

  2. EXPO 2015: INSEGNARE IL PAESAGGIO!
    In occasione dell’EXPO 2015 tenutosi a Milano, il Segretariato dell’Emila Romagna è stato invitato a partecipare al forum promosso dalla Regione Emilia Romagna “INSEGNARE IL PAESAGGIO!” da cui è scaturito un contributo alla “Carta di Milano” che pone la formazione alla base dello sviluppo di una cultura del paesaggio in grado di indirizzare azioni e politiche al miglioramento della qualità dei nostri territori.

  3. INTESA Segretariato Regionale e l'Istituto Alcide Cervi
    In occasione dell’EXPO 2015 è cominciata anche la collaborazione tra il Segretariato Regionale e l'Istituto Alcide Cervi di Gattatico (RE), da anni impegnata in prima linea nella formazione e nell'educazione al Paesaggio.
    Dalla collaborazione è nata l’Intesa per una formazione condivisa sul paesaggio rivolta in particolare alle scuole in linea con i contenuti della recente L.107/2015 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione …” e al Piano Nazionale per l’educazione al Patrimonio Culturale 2015-2016 della Direzione generale Educazione e Ricerca del MIBACT.

    Dall’Intesa ha preso avvio una articolata proposta formativa dedicata ai ragazzi delle scuole superiori delle province di Parma e Reggio Emilia che partendo dal tema “Cittadinanza e Costituzione”, cerca di divulgare e sensibilizzare ai valori contenuti nell’articolo 9 della Costituzione: «La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione».

    3.a Formazione docenti 18-19 febbraio 2016_ PAESAGGIO e Paesaggi a scuola.
    In previsione delle attività didattiche che si intende proporre nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro per l’anno scolastico 2016/2017, il Segretariato Regionale ha dato il patrocinio e il supporto scientifico al corso di Formazione per docenti delle scuole di ogni ordine e grado promosso dall'Istituto Alcide Cervi con la collaborazione di Clio’92 – Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia.
    Il corso ha avuto l’obiettivo di fornire ai docenti:
    - Strumenti culturali di lettura e analisi critica del paesaggio e dell’ambiente anche attraverso il lascito culturale di Emilio Sereni e il patrimonio dell’Istituto Cervi
    - Promuovere la partecipazione attiva, la rielaborazione delle conoscenze, l’apprendimento e lo sviluppo di competenze.

    3.b Progetto pilota di alternanza Scuola/lavoro con i LICEI “B.Russell” di Guastalla (RE)_30-31.05 e 01.06 2016, “Il Paesaggio raccontato”

    Il progetto risponde in primo luogo all'esigenza di diffondere tra le Istituzioni Scolastiche Liceali la prassi dell'Alternanza Scuola-Lavoro come occasione di crescita formativa per gli studenti e di incontro tra l'offerta, declinata nel profilo in uscita dello studente, e la domanda, proveniente dalle realtà culturali del territorio. La proposta formativa, incentrata sulla tematica fondante e trasversale dell’articolo 9 della Costituzione, si articola su tre percorsi che rispondono alle peculiarità formative dei singoli indirizzi dei licei e si traducono in seminari dedicati a una prima visione d’insieme dei temi e delle principali implicazioni contenute nell’articolo costituzionale teso a tutelare, promuovere sviluppare la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico artistico a partire anche dall’eredità di Emilio Sereni.

    >>Approfondimento

    3.c Formazione docenti 16, 23 e 24 novembre 2016. SPAZIO E CARTOGRAFIA
    Secondo appuntamento nell'ambito della formazione docenti per e con il PAESAGGIO organizzato dalla Biblioteca Archivio Emilio Sereni dell’Istituto Alcide Cervi nella prospettiva di poter essere una risorsa per le Scuole, sia in riferimento al proprio patrimonio materiale e immateriale, sia alle specifiche competenze maturate.
    La proposta formativa intende fornire un quadro istituzionale e culturale dei temi inerenti l’Educazione al Paesaggio così come oggi si presentano al mondo della scuola nella loro complessità e innovatività.
    Linguaggio della geo-graficità, paesaggio, spazio sono termini che le nuove Indicazioni nazionali del 2012 per il ciclo primario riprendono nelle Indicazioni per la geografia e nelle premesse generali. Sono altresì termini che nella nuova geografia, come disciplina di “cerniera” per eccellenza che mette in relazione temi economici, giuridici, antropologici, scientifici e ambientali, connotano l’approccio culturale alla disciplina anche nel ciclo secondario.
    Un giorno di lezioni magistrali e due giorni di laboratori per costruire una cassetta degli attrezzi da spendere poi in situazione scolastica e restituire a mo' di taccuino di viaggio nel paesaggio didattico.

    Per maggiori informazioni consulta  il programma completo del progetto di formazione

    Formazione docenti_copertina_webgis

    Istituto Alcide Cervi. Biblioteca Archivio Emilio Sereni
    via Fratelli Cervi, 9
    Gattatico (RE)

  4. Il 5 dicembre 2016 il Segretariato Regionale per l’ Emilia Romagna ha sottoscritto una convenzione con l'istituto Tecnico Agrario e Chimico Scarabelli di Imola (Bo) al fine di mettere a punto un progetto condiviso di catalogazione e valorizzazione delle preziose raccolte di materiale didattico e di strumentazioni scientifiche attinenti le tecniche agrarie, le scienze naturali, la zootecnia, la mineralogia, la tipografia e la meteorologia, conservate all’interno dell’Istituto.
    L’ambizioso obiettivo per il quale ci si impegna è quello di consentire ai ragazzi di conoscere appieno le ricchezze, le storie e i significati delle collezioni di proprietà dell’Istituto e di pervenire ad allestire, a conclusione delle attività, uno spazio espositivo che potrebbe costituire un Museo didattico aperto sia agli studenti, sia alla cittadinanza tutta.
    L’esperienza coinvolgerà, nell’ambito di un programma triennale di alternanza scuola-lavoro, i ragazzi delle classi terze, quarte e quinte dell’Istituto Agrario e di eventuali altri Istituti e Licei dello stesso distretto territoriale, a partire dall’Anno Scolastico 2016/2017.

Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

 
fb
icon youtube icona twitter