Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Tutele paesaggistiche

La parte terza del Codice ricomprende tra i "beni paesaggistici" sia i beni sottoposti a tutela ai sensi dalla legge n.1497/1939 (art. 136, D.lgs. 42/2004), sia le aree protette ope legis individuate dalla Legge Galasso del 1985 (art. 142, D.lgs. 42/2004):

Sono inoltre da intendersi sottoposte a tutela le aree che per eccezionale importanza sono state riconosciute dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità. L'Emilia-Romagna ne vanta ben tre:

Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter