Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

COMUNICATO STAMPA

 

“EMERGENZA TERREMOTO E BENI CULTURALI” - Aggiornamento 2 luglio 2013

Ferrara, 2 luglio 2013

Nell’ambito dei primi interventi urgenti di messa in sicurezza e rifunzionalizzazione dell’Archivio di Stato di Ferrara resi necessari per i danni conseguenti il sisma che ne avevano determinato l’inagibilità, è stato avviato un rapporto di collaborazione con il “Centro Conservazione Restauro La Venaria Reale” al fine di impostare un cantiere scuola della durata di un mese, avente per oggetto il restauro delle scaffalature e delle cassette che ospitano il fondo “Luogo pio degli Esposti”.
Il fondo costituisce l’archivio storico, con documenti dal XIV al XX secolo, del Luogo Pio degli Esposti dove venivano affidati i bambini non riconosciuti o abbandonati affinché ricevessero educazione, formazione e una vita dignitosa fino alla maggiore età.
Le librerie lignee originarie sono pervenute all’Archivio di Stato congiuntamente ai documenti ed erano collocate da alcuni anni nella grande sala di accesso al piano primo.
L’intervento ha consentito di individuare una nuova sala, nel primo piano dell’ala Coramari, dove ricollocare tali scaffalature in un allestimento più efficace e consono alla qualità degli arredi.
E’ stata còlta quindi l’occasione dello spostamento per attivare un cantiere di restauro che terminerà il 26 luglio con la collaborazione della scuola di Venaria che vede la partecipazione di 11 studenti e alcuni docenti.
L’Archivio di Stato di Ferrara, in accordo con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna, apre al pubblico il cantiere offrendo la possibilità di entrare in contatto con i restauratori e la materia restaurata, con un’apertura straordinaria nelle giornate di mercoledì 3, 10, 17 e 24 con orario di accesso dalle 15 alle 16 previa prenotazione via mail agli indirizzi laura.graziani@beniculturali.it o cristina.marulli@beniculturali.it o telefonando al numero 0532.206668.


MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna
Ufficio stampa: dr-ero.ufficiostampa@beniculturali.it – 051.4298243
Responsabile dott. Raffaele Gaudioso raffaele.gaudioso@beniculturali.it
Addetto stampa dott. Alessandro Mazzeo alessandro.mazzeo@beniculturali.it

 

Allegati

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter