Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Scopri le aree archeologiche su tourer.it

Emilia-Romagna
, - Novità
Foto di Luca Nacchio - Terramara di Montale

Tourer.it, il sito sviluppato dal MiBACT per valorizzare il patrimonio culturale dell’Emilia-Romagna, si arricchisce di nuove mete da proporre a cittadini e viaggiatori. Da oggi infatti è possibile visualizzare sulla mappa interattiva, localizzate con grandi precisione, alcune delle aree archeologiche più interessanti che caratterizzano la nostra regione, visitabili dal pubblico o semplicemente osservabili dall’esterno.

Dalla città romana di Veleia al villaggio neolitico di Travo, dalla Terramara di Montale all’insediamento etrusco di Marzabotto, dalla città scomparsa di Claterna al porto romano e tardoantico di Classe, dai pavimenti musivi della Domus dei tappeti di pietra a Ravenna alla piccola città appenninica di Mevaniola, sono molti i nuovi spunti che si uniscono a chiese, pievi, castelli e altri beni architettonici, ad alberi monumentali e geositi già presenti sul portale.

Sulla mappa le mete sono unite da sentieri, ciclabili e itinerari storico-culturali che specialmente in quest’estate del 2020 vogliono offrire un modo nuovo di progettare un viaggio, alla scoperta di un territorio che offre un ricchissimo patrimonio diffuso e una grande varietà di paesaggi naturali, in cui muoversi in autonomia e sicurezza, artefici del proprio percorso.

Foto di Luca Nacchio - Terramara di Montale

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter