Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Itinerari delle scuole

Percorso tematico a cura delle scuole della Emilia-Romagna

Il Regolamento di riorganizzazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, approvato con DPR 233 del 26 novembre 2007 (a norma dell'art. 1, c. 404 della L. 296 del 27 dicembre 2006), affida alle Direzioni Regionali per i Beni Culturali e Paesaggistici il compito di promuovere "presso le scuole di ogni ordine e grado, la diffusione della storia dell'arte e della conoscenza del patrimonio culturale della regione, attraverso programmi concordati con il Ministero della Pubblica Istruzione".

L'attivazione di incontri di formazione sulla didattica dei beni culturali e sulla lettura del paesaggio e la conseguente realizzazione di itinerari culturali da parte di gruppi di lavoro costituiti da esperti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, insegnati e studenti può essere un modo per avvicinare i giovani al Patrimonio.

Argomenti disponibili

Un progetto per l'educazione al patrimonio: "La strada europea della pace: da Lubecca a Roma".

a cura di Claudio Dellucca, Cristina Gubellini, Paola Monari

Il tratto emiliano-romagnolo: Iconografia e luoghi di pace lungo la via Emilia Nel dicembre 2003, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali presentò il progetto de "La strada ...

Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter